Home ›› Blog ›› Indicizzazione e posizionamento dei siti internet

Indicizzazione e posizionamento dei siti internet

L'indicizzazione di un sito internet è in grado di determinarne il successo o l'oblio nella rete, per questo il lavoro sul posizionamento è alla base del Web Marketing

Posizionare un sito internet significa far sì che questo compaia nei risultati di google e degli altri motori di ricerca, e che compaia nelle prime posizioni. 

Chiunque abbia un po’ di dimestichezza con l’uso dei motori di ricerca, è in grado di comprendere la differenza fra l’apparire nella prima pagina dei risultati per una determinata ricerca piuttosto che a pagina 2 o addirittura a pagina 10… più ci si allontana dalle prime posizioni più è difficile che un risultato venga cliccato. 

Lavorare sull’indicizzazione di un sito internet significa proprio far sì che un sito scali la lista dei risultati, per determinate chiavi di ricerca. 

E’ evidente che questo lavoro può essere abbastanza semplice per chiavi poco competitive mentre diventa un lavoro molto più faticoso e delicato per settori in cui vi sono molti siti simili a contendersi la prima pagina (è il caso ad esempio dei siti di viaggi, prenotazioni alberghiere, vendita online di elettronica …). 

Il lavoro di indicizzazione di un sito internet è un lavoro continuativo che inizia con la progettazione del sito internet , prosegue con la sua pubblicazione e dovrebbe accompagnarlo costantemente per tutta la sua vita. 

Una buona indicizzazione è il risultato di molteplici fattori sia interni che esterni al sito internet. 

I fattori interni riguardano ciò che è comunemente chiamata ottimizzazione del sito per i motori di ricerca, una serie di pratiche da seguire in fase di progettazione e sviluppo per rendere il sito più appetibile per i motori di ricerca. 

I fattori esterni riguardano invece in generale la reputazione del sito e la sua posizione nella rete rispetto ad altri siti internet (collegamenti, rimandi ecc.) 

Spesso purtroppo, chi si occupa di indicizzazione dei siti internet (i così detti SEO search engine optimization), tendono a vedere i motori di ricerca come loro unici referenti, dimenticando che i siti invece devono essere costruiti prima di tutto per rispondere alle richieste delle persone che li visiteranno. Una visione distorta che rischia oltretutto di portare a delle penalizzazioni per il sito. Il modo più sicuro per salire nella lista dei risultati è lavorare costantemente sui contenuti del sito, facendo sì che questi siano assolutamente originali e interessanti per i nostri utenti, evitare “trucchetti” e segnalazioni automatiche a centinaia di motori di ricerca e directory, e viceversa segnalare il sito ed i contenuti solo ad altri siti che si comportino nello stesso modo. 

I risultati a lungo termine saranno senza dubbio migliori e più stabili. 

Tutti i siti Internet che realizziamo tengono conto di queste tecniche. L’ottimizzazione delle pagine con semantica e microdata di HTML5 appropriati, contenuti ben strutturati e organizzati sono servizi già inclusi nella realizzazione dei nostri sito internet... perché se un lavoro va fatto, tanto vale farlo bene 



LEGGI ANCHE

Accessibilità dei siti internet ai disabili

L'accessibilità è la caratteristica di un dispositivo, di un servizio o di una risorsa d'essere fruibile con facilità da una qualsiasi tipologia d'utente, incluse persone con ridotta o impedita capacità sensoriale, motoria, o psichica, di fruire dei sistemi informatici e delle risorse a disposizione tipicamente attraverso l'uso di tecnologie assistive o tramite il rispetto di requisiti di accessibilità dei prodotti.

La Pubblica Amministrazione in rete

Ormai quasi tutti gli enti pubblici hanno un sito internet ma quelli che attraverso la rete offrono servizi concreti ai cittadini sono ancora solo una felice eccezione.
Il motivo è che non sempre a monte dei progetti c'è una riflessione adeguata sulle ragioni che dovrebbero spingere un'istituzione a pubblicare un sito, venendo così a mancare l'adeguata considerazione del progetto da parte dell'ufficio che si fa promotore del progetto (solitamente l'ufficio relazioni con il pubblico)

La sfida raccolta dalla comunicazione pubblica oggi, riguarda la capacità di realizzare luoghi, iniziative, professioni, finalizzate ad attivare processi di confronto, di relazione e di scambio fra le istituzioni e i cittadini.
Per vincerla è necessario che la fondamentale acquisizione che oggi l’informazione diventa risorsa primaria, entri in tutti gli uffici pubblici.
Solo così è possibile valorizzare il ruolo e le potenzialità della comunicazione pubblica: dare impulso, trasparenza, comprensione e condivisione alla stessa azione amministrativa. [...].

La comunicazione

La comunicazione è per gli esseri umani ciò che l'acqua è per i pesci: ci viviamo immersi, pur senza esserne consapevoli.

Il nostro nuovo sito... finalmente

Il calzolaio ha (quasi) sempre le scarpe rotte...

Anno nuovo... ufficio nuovo

Finalmente abbiamo traslocato nei nuovi uffici di Monsummano terme, vieni a trovarci ti offriamo volentieri un caffé!

Cookie Law

Navigando in rete, già da qualche mese, vi sarà capitato di imbattervi sempre più spesso in banner che riportano diciture del tipo "Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori (leggi l'informativa estesa). Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso".
Questo perché il prossimo 2 giugno 2015 diventerà operativo il provvedimento del Garante della privacy in materia di cookie (n.229/2014)" Modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie", recependo una normativa Europea (Cookie Law).